Cos’é successo in Tv 

Albertina ha detto che andare alla Rai é come andare in un ministero. Non fai un passo senza un valletto che ti accompagni di qua e di là, é tutto grande, ministeriale, appunto, ma in compenso son tutti gentilissimi. Servite e riverite come prime attrici. Di quelle, poi, ne hanno incontrate alcune nei corridoi. Una per esempio é stata Lia Tanzi, la moglie di Giuseppe Pambieri, a cui hanno regalato un volume delle arzille.

Prima di andare in onda han chiesto loro se volevano trucco e parrucco e loro han detto di si, Albertina voleva il suo caschetto, che la sera prima aveva recitato in una commedia dialettale e aveva ancora i riccioli da vecchia che non sono i suoi, Roberta ha lasciato fare, che lei é più timida e non aveva il coraggio di chiedere. Alla TV però son venute bellissime entrambe. Vero?

Poi in trasmissione é andata così, come potete vedere anche voi, e quindi non ve la racconto ma aspettiamo i commenti, che quando si va in tv son la cosa più bella. Per chi non c’é stato.

Se non riuscite a visualizzare il video, provate qui

Annunci

One thought on “Cos’é successo in Tv 

  1. La Rai non si smentisce mai: la trasmissione tremenda e la conduttrice vergognosa.
    Albertina e Roberta deliziose (e bellissime), ma c’entravano come i cavoli a merenda: non hanno praticamente parlato, l’ignorontona bionda le ha presentate come due delle arzille vecchiette senza che lo fossero, non ha spiegato neanche cos’è il tuo blog, chi sei tu, non ha fatto vedere il libro…
    Spero che Albertina e Roberta si siano almeno divertite un po’ a Roma, almeno avrei dato uno scopo al canone che paghiamo. Perché invitarle e pagar loro la trasferta per costringerle a stare zitte e buone per 70 minuti e farle parlare solo una manciata di secondi è il solito spreco di intelligenza che la Rai perpetua da decenni.
    Va beh, dai, anche questa e’ fatta. La sensazione che hai dato le chiavi di casa ai ladri, come scrivi giustamente tu, io ce l’ho tutta. Pero’ no problem, tanto la bionda conduttrice un autobus non lo prende dai tempi delle medie, quindi sul 21 a Bologna (ma anche sul 911 a Roma) non ci salira’ mai…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...