Piccolo dramma della gelosia 


Una arzilla vecchietta trafelata é arrivata sull’autobus 21 e si é seduta di fronte a un omarino sui 65 anni. Ha chiesto “posso pestarle un piede?”, lui l’ha guardata basito senza rispondere ma lei gli ha messo la sua sporta piena di spesa sulle gambe. “Non è mica pesa”, gli ha detto facendogli l’occhiolino mentre lui rimaneva sempre più basito. “Va a casa a fare il soffritto?” le chiede una donna seduta affianco all’uomo. “Ah no, mangio un panino io, anzi, oggi insalata con l’uovo sodo. Io per il mangiare, non ne voglio mezza”. Prende la sua sporta dalle gambe dell’omarino così basito da sembrare una fotografia marmorizzata, si alza e va verso l’uscita mentre la donna seduta la saluta “arrivederci sa e stia ben in piedi”. Poi ride e dando di gomito all’omarino basito dice: “non é mica un bel complimento dire stia ben in piedi”. Ecco, io se fossi regista di cinema con certe mattine così ci farei dei film che parlano d’amore. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...