rete critica dell’autobus 21

image

A teatro ieri sera c’era Cantando sotto la pioggia con la Compagnia di operette. Tra il pubblico un tripudio di arzille vecchiette accorse da Bologna e Provincia in strass, cofane e astrakàn. All’uscita sono tutte più belle, sorridenti, e quelle che ce l’hanno affianco, sembra che amino di più il marito. Qualcuna viene da me per commentare.  ‘Scignora, quescta volta z’erano meno ballerine…’ ‘mah…non saprei…’ L’arzilla vecchietta di San Donato,  in attesa di essere accompagnata alla fermata dell’autobus 21, risponde ‘mah…evidentemente la commedia vuole coscì. Mancava sciolo il mantello rosscio della protagoniscta. Io lo sciò perchè mia nipote l’ha fatta con il pattinaggio artisctico’ ‘Mo che mantello…sce sciolo sciapessci chi è la cosctumista le farei i complimenti.’ Rete critica dell’autobus 21

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...