Amore autunnale sull’autobus 21

amore

Alla fermata di via del Lavoro una coppia di arzilli vecchietti aspetta sotto la pensilina. Lui tiene l’ombrello aperto, lei si tiene stretta al braccio di lui. Quando arriva l’autobus 21, lui l’accompagna fino alla scaletta, si assicura che non cada, chiude l’ombrello e sale su. Una donna si alza e fa sedere lei mentre lui tira fuori i biglietti. Un’altra donna, seduta dal lato opposto del corridoio, gli chiede se vuole sedersi ma lui risponde “No grassie, vado vicino a lei. É scesciantaquattro anni che sciamo inscieme”. La vecchietta lo guarda, non dice niente e aspetta silenziosa che lui abbia finito di timbrare. L’autobus si riempie come una scatola di sardine, dice al cellulare un ragazzo alto con gli occhiali, ma il vecchietto, in piedi al fianco dell’arzilla vecchietta, con le mani appoggiate agli schienali, sembra proteggerla dalla folla.

Annunci

One thought on “Amore autunnale sull’autobus 21

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...