L’autobus multietnico

20140327-072751.jpg

Sull’autobus 21 stamattina ci sono: una mamma marocchina con una djellaba beige a quadri e due bambini di tre e quattro anni, una mamma pakistana con un kameez blu ricamato di verde, una donna africana alta uno e novanta con un bellissimo turbante rosso in testa. L’arzilla vecchietta di San Donato le guarda e dice: ‘Guarda mo’ che bei colori, e che modelli. Zerte matine a noi Lizia Colò ci fa un baffo’. Alle sue spalle si sente la tromba di un paso doble. È il cellulare di un uomo grasso, sulla sessantina, che lo lascia suonare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...