Liberazione e libertà

20140426-102240.jpg

Sull’autobus 21 si commenta il 25 aprile. ‘Ieri è sctata proprio una bella giornata veh…’ ‘Ah si…bella…un sole….e quanta gente per strada…”ah sci…davero bello….peccato i giovani…’ attacca l’arzilla vecchietta di San Donato. Poi spiega: ‘Scecondo me non gliel’abbiam mica raccontata bene questa cosa della liberasione…Pensi mò che ieri, sul 14, è salita una cinna con una bottiglia di birra in mano. C’avrà avuto quindici sedici anni al massimo. Eran le quattro del pomeriggio, si è seduta nei posti riservati con la sua birra in mano e ha bevuto per tutto il viaggio, senza guardare in faccia nesciuno. E per me, era sciolo all’inisio…Mé volevo dirle lascia ben stare la birra che sce uno, alla tua età, vuole celebrare veramente la liberasione allora è meglio che vada sui colli a far l’amore col suo filarino, che i partigiani morti lassciù scion più contenti, ma poi ho pensciato che non avrebbe mica capito. Questi ragassi qui non scion mica liberi come quei ragassi morti lassciù. È un’altra libertà, la loro’.
L’autista intanto racconta a un suo collega di quella volta che uno è salito sull’autobus col coltello, ma questa è un’altra storia.

Annunci

2 thoughts on “Liberazione e libertà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...