Sandy alla fermata dell’autobus 21

20140410-010655.jpg

Alla fermata della stazione di Bologna sale sull’autobus 21 un ventenne inglese con uno zaino nero sullo spalle. Si mette davanti all’uscita e controlla le fermate alla ricerca della sua. In via Don Minzoni una signora di mezza età si avvicina alla porta e gli chiede: ‘sendi?’. Lui si gira di scatto e balbetta ‘yes?’ ma la porta si apre, lui si sposta e la signora scende. Alla fermata successiva, in via Marconi, una nonna col nipotino per mano si avvicina alla porta e chiede al ragazzo ‘sendi?’ Il ragazzo risponde ‘Yes..I’m Sandy…’ ma di nuovo la porta si apre e la nonna scende col suo nipotino, ignorandolo. Il ragazzo alza le spalle e torna a guardare la strada, ma con meno convinzione. In Piazza Malpighi arriva l’arzilla vecchietta di San Donato che si posiziona dietro di lui e gli chiede: ‘sendi?’ Il ragazzo a questo punto esplode: ‘what’s going on? Yes, I’m Sandy! How do you now my name?’. ”Scolta cinno, io non parlo mica le lingue, ma non sta mica bene bloccare la porta d’usita, sai?’ La porta si apre, lei avanza verso il primo scalino e continua ‘E adesso che fai? Sendi?’ e scende la scaletta che sembra Wanda Osiris. ‘Mrs, please…’ Una ragazza seduta in fondo si alza e in inglese fluente gli spiega l’equivoco. Poi scendono insieme.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...